Il nostro Referendum

Roma, 22 febbraio – Da Roma, Bari, Firenze, Milano, Napoli, Torino sono partiti quest’oggi i sei camper che attraverseranno il Paese per lanciare il messaggio: con due sì ai referendum popolari sul lavoro promossi dalla Cgil, tutta un’altra Italia.

I segretari confederali e il segretario generale della Cgil, dalle tante iniziative che hanno coinvolto il mondo dell’informazione, hanno chiesto a gran voce all’Esecutivo, a 26 giorni dalla pubblicazione della sentenza della Consulta sull’ammissibilità dei quesiti referendari, di indire subito la consultazione. “Il Governo fissi la data del referendum – ha dichiarato Susanna Camusso – e la faccia coincidere con quella delle amministrative: abbiamo raccolto milioni di firme a sostegno dei quesiti per l’abrogazione dei voucher e per la piena responsabilità solidale negli appalti, i cittadini hanno diritto ad esprimersi, e un election day permetterebbe di non sperperare denaro pubblico”.

Prima tappa del viaggio promosso dal Comitato per il SÌ, le sedi delle principali testate di informazione, dove quest’oggi si sono tenuti incontri con i lavoratori e i vertici di giornali e telegiornali.

Il segretario generale, a Roma, ha partecipato alle assemblee di Sky, dove è aperta una delicata vertenza, e di ‘la Repubblica’, e ha avuto colloqui con Sarah Varetto, direttore di Sky TG24, con Mario Calabresi, direttore del quotidiano, e con il direttore de ‘L’Huffington Post’ Lucia Annunziata.

A Bari la segretaria confederale Gianna Fracassi è stata ospite della redazione de ‘La Gazzetta del Mezzogiorno’ e del TGR Puglia, ha incontrato i lavoratori delle testate, il direttore del giornale Giuseppe De Tomaso, e il caporedattore del telegiornale Attilio Romita.

L’appuntamento di Franco Martini è stato a Firenze con i lavoratori e il direttore de ‘La Nazione’, Pierfrancesco De Robertis.

A Milano il segretario confederale Nino Baseotto è stato prima negli studi Rai per un incontro con il direttore del TG3 Lombardia, Paolo Pardini, poi in quelli Mediaset con il direttore del TGCOM24 Paolo Liguori. Tappa successiva, la redazione del ‘Corriere della Sera’ per l’assemblea dei lavoratori a cui ha partecipato anche il direttore Luciano Fontana.

La segretaria confederale Rossana Dettori, a Napoli, ha visitato la sede regionale della Rai e incontrato i dipendenti de ‘il Mattino’ e il suo vice direttore, Federico Monga.

Tappa a ‘La Stampa’ di Torino per il segretario confederale Roberto Ghiselli, che ha incontrato il responsabile del settore Desk Digital del giornale, Marco Sodano, e tenuto l’assemblea con i lavoratori.

Iniziative analoghe sono svolte in tutta Italia.

Il RACCONTO della giornata su Twitter e Facebook

GUARDA le foto su Instagram

ASCOLTA i podcast di RadioArticolo1:
Partono i camper dei diritti – Collegamenti con Milano, Firenze, Bari, Genova e Napoli
Assemblea dei lavoratori di Sky. Con Susanna Camusso

LEGGI gli approfondimenti su Rassegna.it

Related posts