Case popolari: siglato l’Accordo per le procedure di reclamo e conciliazione paritetica

ACCORDO TRA APES E SUNIA – SICET – UNIONE INQUILINI

SU RECLAMI E PROCEDURE DI CONCILIAZIONE PARITETICA

Lo scorso 19 giugno 2018, presso la Sede di Apes (Ente Gestore del patrimonio di E.R.P. case popolari) è stato firmato l’Accordo con le Organizzazioni Sindacali degli Inquilini S.U.N.I.A. – Sicet e Unione Inquilini sulle procedure di reclamo presentate dagli assegnatari e la possibile risoluzione della controversia con il meccanismo della conciliazione paritetica.

Con questo Accordo, tutti gli assegnatari della provincia di Pisa potranno contare su di una procedura snella e dai tempi certi per cercare di risolvere le controversie con l’Ente Gestore.

Nello specifico l’Accordo e il regolamento prevedono la possibilità di presentare un reclamo scritto indirizzato da uno o più assegnatari verso l’Ente Gestore e che quest’ultimo si obbliga a rispondere nei 30 giorni lavorativi successivi. Se la risposta fornita non accoglie il reclamo o se è data fuori il termine previsto, è possibile attivare la procedura di conciliazione paritetica attraverso una delle Organizzazioni Sindacali degli Inquilini che hanno firmato l’Accordo.

Il S.U.N.I.A. è a disposizione di tutti gli assegnatari per la gestione della procedura di reclamo e conciliazione.

allegati:

Accordo tra Apes e SUNIA_SICET_Unione Inquilini

regolamento conciliazione paritetica Apes

Related posts